fbpx

Tim Walker – White Mischief, 2011

 

“White Mischief” è stato girato a Klomanskop, una città fantasma nel deserto della Namibia, un luogo che è stato letteralmente mezzo sommerso dalla sabbia. Walker non è stato affatto il primo, né l’unico fotografo a vedere il potenziale artistico di questo luogo surreale, ma, come il Rajasthan, sembra idealmente adatto al suo stile, il luogo perfetto per lui per evocare scene da sogno.

Una cosa caratteristica di questo servizio è il modo in cui gli abiti si adattano perfettamente al paesaggio, con la loro tavolozza di colori interamente di bianchi e crema e il riferimento allo stile degli anni ’50, l’epoca in cui la città era abbandonata. Il design romantico degli abiti e i bellissimi tessuti eterei (molto tulle e organza) aiutano a sollevare la fantasia e ad impedire che la sensazione generale diventi cupa.

 

Fonte: Sugar Sand