fbpx

Johannes Nielsen – Same body, different day, 2018

 

Le sculture dell’artista svedese Johannes Nielsen, che lavora e vive in Cina, sono opere leggere e filiformi caratterizzate da un minimalismo estetico che trasmette essenzialità e movimento. Corpi umani e animali delicati e leggeri realizzati utilizzando come modelli d’eccezione gli alberi dalle cui forme prende ispirazione per plasmare la vita, le braccia e le gambe dei suoi soggetti. Ne risultano corpi stilizzati, in perfetta mimesi figurale con la natura, che ricordano atmosfere cariche di suggestioni tese a ricordarci che tutto è unicamente e inevitabilmente temporaneo. La capacità di Nielsen è proprio quella di trasmettere allo spettatore una sensazione in bilico tra malinconia e ottimismo. E, se da una parte i cavalli, ci appaiono leggiadri, pronti a galoppare nella natura selvaggia, le sue figure umane così esili, spesso raccolte in meditazione, ci sembrano pronte al sacrificio.

 

Fonte: Punto sull’arte